Fare delle escursioni a Meltina

Dal risveglio della primavera, fino ad arrivare alla bellezza indescrivibile dei paesaggi autunnali. Meltina tuttavia non vi stupirà solo attraverso la sua naturale bellezza, ma vi offrirà anche una serie di suggerimenti e attività per il tempo libero: equitazione, tennis, escursioni in mountain-bike, e non a caso viene definito come paradiso escursionistico per gli amanti della natura.

Ben 160 km di percorsi e sentieri perfettamente segnati non aspettano altro che essere scoperti e alcuni di loro passano direttamente davanti a casa nostra. Ce n'è davvero per tutti i gusti e per tutti i gradi di difficoltà: dalla semplice passeggiata fino ad arrivare ai tour più impegnativi. Per gli appassionati di storia e cultura invece, diverse sono i posti da dover visitare, come ad es: Arunda", la più alta cantina Metodo Classico d'Europa, oppure il Museo Archeologico di Meltina (ingresso libero) e ancora, da non perdere, la visita ad una delle sette chiese del comune. 

Meltina in inverno

...e quando d'inverno Meltina si copre di un morbidissimo manto bianco, allora si che comincia il divertimento sulla neve!

Percorsi di fondo o ciaspolate attraverso il paesaggio fiabesco, slittare, pattinare, praticare il curling, e ovviamente lo ski, presso il vicinissimo comprensorio sciistico di Merano 2000, sono solo alcune delle innumerevoli attività a vostra scelta.. e grazie alla posizione particolarmente favorevole, potrete facilmente raggiungere anche gli altri comprensori sciistici.

Kircheben – malga Ledner Alm – Casera Meltina

Stagione: Da consigliare in ogni stagione, sopratutto in primavera, in estate ed in autunno

Gioie: Escursione ricca di varietá con delle viste meravigliose.Fatiche: Escursione facile, lunga. Differenza d'altitudine: ca. 300 m

Durata: ca. 3,5 – 4 ore

Punto di partenza: Parcheggio Kircheben

Descrizione: Partendo dal parcheggio sul sentiero nr. "K" finché a sinistra parte il sentiero nr. "38", questo porta attraverso una foresta meravigliosa all'albergo Waldbichel (aperto tutto l'anno) e alla malga Leadner Alm (aperta tutto l'anno). Salita sulla strada forestale nr. "K" "11" in direzione della malga Vöraner Alm. Dopo ca. 1,5 km il sentiero nr. "K" porta a destra per prati e foreste attraverso Kompatsch e Krössbrunnen alla Casera di Meltina (aperta dal 1. Maggio al 10. Novembre e nelle vacanze di natale). Discesa sul sentiero nr. "K" passando il rifugio Satlerhütte (aperta dal 1. Maggio al 10. Novembre) fino al parcheggio Kircheben

Escursione alle malghe al Knottnkino

L'escursione ci porta al Knottnkino sul Rotsteinkogel.
Dopo aver osservato le cime di montagne circostanti, il sentiero ci porta per malghe e masi al punto di partenza.

Stagione: Da consigliare in ogni stagione, sopratutto in autunno.

Gioie: Il Knottnkino è un belvedere sullo scenario mozzafiato delle montagne circostanti.

Fatiche: Salita e discesa a turno, ca. 4,5 – 5 ore

Punto di partenza: Parcheggio Albero Verde

Descrizione: Seguiamo il sentiero Schützenbrünnlweg nr. 12A fino al Knottnkino 1382m.
Da lí ritorniamo sul sentiero nr. 11 (1382m) fino all'incrocio, e continuiamo fino alla malga Leadner Alm (1514m).
La discesa porta per l'albergo Waldbichl, Haughof e seguendo la segnalatura fino all'albergo Rohrer.
Da lí ritorniamo fino all'albergo Albergo Verde.
 

Agli ometti di sasso ("Steinernen Mandeln") sulla Hohe Raisch

Sui "Steinernen Mandlen" esistono varie legende e favole. Convincetevi voi stessi, se le streghe stanno ballando ancora sulla "Hohe Raisch". Durante un'escursione per tappeti di rose alpine arrivate al croce Putzer, nel comune di Sarentino

Stagione: Primavera ad autunno inoltrato, sopratutto durante la fioritura della rosa alpina.

Gioie: Ognuno puó costruire il suo ometto di sasso!

Fatiche: Dalla Casera di Meltina (1763m) alla "Hohen Raisch" (2003m) una discesa piuttosto ripida. Differenza d'altitudine ca. 350 m, 3-3,5 ore

Punto di partenza: Giogo di San Genesio

Descrizione: Seguendo il segnavia alla Casera di Meltina (punto di ristoro), poi salita agli ometti di sasso. Da lí sul sentiero nr. P fino alla croce Putzer (punto di ristoro).
Ritornare il sentiero per un pezzo e poi sul sentiero nr. 5 ritornare al punto di partenza.

Alla Casera di Meltina

L'escursione sulla leggendaria Casera di Meltina porta attraverso bellissime foreste di conifere e radure soleggiate. Viste meravigliose sul Catinaccio e sul Latemar. All'andata passiamo il rifugio Sattlerhütte e al ritorno possiamo godere un'escursione soleggiata per il giogo di Meltina.

Stagione: Da consigliare in ogni stagione, ma sopratutto in estate ed in autunno.

Gioie: Escursione con prati fioriti, adatta anche per ciclisti e cavalcatori.

Fatiche: Facile e senza problemi, differenza d'altitudine: 320m

Punto di partenza: Parcheggio Schermoos 1149

Descrizione: Seguendo il sentiero nr. K fino al Kreuszung, poi sul sentiero nr. K fino al rifugio Sattlerhütte (punto di ristoro)
Continuare sul sentiero nr. K/4 fino alla Casera di Meltina (punto di ristoro). Ritorno sul sentiero nr. 4 per il giogo di Meltina fino al punto di partenza.

Vacanze in agriturismo & Hofschank
Salonetto 12, I-39010 Meltina (BZ)
+39 347 77 07 359
info@wargerhof.com

Orari di apertura Hofschank
dal 21.05.20

Giovedì e venerdì dalle 12:00 alle 21:00
Sabato e domenica dalle 9:00 alle 18:00
Prenotazione su richiesta a causa del numero limitato di tavoli.

Gallo Rosso